La storia

Nomisma, società di studi economici, è stata fondata a Bologna nel 1981 in forma di società per azioni, su iniziativa di Nerio Nesi e Francesco Bignardi, allora presidente e direttore generale di BNL.

I due promotori ottennero il sostegno delle principali banche italiane e di alcune banche internazionali e affidarono il coordinamento dell’attività di ricerca a Romano Prodi, professore di economia e politica industriale all’Università di Bologna.

Negli anni, diversi illustri accademici e economisti si sono avvicendati nel ruolo di coordinamento delle attività di ricerca e consulenza, dando impulso continuo alla vita della società. Tra questi, Patrizio Bianchi, Sebastiano Brusco, Nicola Cacace, Alberto Clò, Paolo De Castro, Fabio Gobbo, Gian Maria Gros Pietro, Gianni Lorenzoni, Alberto Quadro Curzio, Luigi Prosperetti, Gualtiero Tamburini.

A più di 30 anni dalla nascita, con il supporto degli oltre 70 azionisti che oggi investono nella società e grazie al lavoro quotidiano di oltre 50 professionisti, Nomisma conferma e rafforza con impegno e investimenti il ruolo storico di osservatorio e interprete delle dinamiche dei settori dell’economia reale.

In greco antico la parola nomisma indica il “valore reale delle cose”. È proprio ispirandosi alla radice del suo nome che Nomisma, da oltre 30 anni, si accredita come protagonista nel mercato degli studi economici e della consulenza sui temi dell’economia reale, offrendo idee, numeri e metodi.

Quick Contact

051 6483111

Strada Maggiore, 44
40125 Bologna - Italy

contact form

Certificazione

Azienda con
Sistema Qualità Certificato

Certificato n.194221

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo. cookies