di Boris Popov Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   Dopo due ondate recessive di rilevanza storica e l’evento sismico che nel 2012 ha bloccato l’attività delle imprese, causato delocalizzazioni produttive, interrotto investimenti e piani di sviluppo, il Cuore dell’Emilia - quell’area che comprende le province di Bologna, Modena e Reggio Emilia - è ancora la terra…
di Fabio Lunati Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Il mercato russo per le sue grandi dimensioni (oltre 140 milioni di abitanti) è sempre stato attraente per le aziende agroalimentari europee. L’interesse per le opportunità di business offerte dalla Federazione Russa si è progressivamente accresciuto negli anni 2000, mano a mano che la traiettoria di sviluppo…
Andrea Goldstein, Nomisma Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Xi Jinping voleva un vertice ricco di azione e parco di parole, obiettivo raggiunto solo a metà Il Consenso di Hangzhou allunga la lista delle dichiarazioni di intenti, ma alza l’asticella per lottare contro la crescita insoddisfacente con le riforme strutturali e l’innovazione, e non solo con…
Congiuntura internazionale L’economia globale, che già si è confrontata con sfide significative in questo anno importante (il primo da quando la comunità internazionale si è impegnata a realizzare gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile), si trova a metà percorso, più che mai impantanata in un precario equilibrio, fatto di poca crescita,…
di Concetta Rau e Sara Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. In questi anni, nonostante il perdurare delle difficoltà economiche del Paese, numerose imprese italiane hanno scelto di perseguire la strada dell’innovazione, privilegiando coraggiosi cambiamenti dei loro modelli di business e concentrando gli investimenti sul capitale umano. Invece che chiudersi contraendo gli investimenti, le imprese…
Andrea Goldstein, Nomisma Luca Incipini, Nomisma Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tra due giorni si saprà se gli elettori britannici vogliono restare nell’Unione Europea. Confidiamo nella saggezza dei sudditi della Regina, e i sondaggi più recenti sembrano confortanti, ma non possiamo certo escludere che vinca invece il Brexit. Danneggiando in primo luogo il Regno…
di Andrea Goldstein e Luca Incipini Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. A pochi giorni dal referendum la possibilità che l’elettorato sancisca l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea inizia a concretizzarsi. E Tesoro britannico, Ocse e Fmi concordano: il Brexit impoverirebbe i sudditi della Regina e la crescita del PIL da qui al 2020 sarebbe del…
di Ersilia Di Tullio – Responsabile Cooperazione Nomisma Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   Grazie ad un tessuto produttivo che produce una quota rilevante dell’agroalimentare nazionale e numerose delle sue “eccellenze” apprezzate dai consumatori italiani e esteri, l’Emilia-Romagna è la food valley italiana. Una ruota nevralgica in questo ben oliato ingranaggio è rappresentata dalle imprese cooperative,…
di Francesco Capobianco Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. I due recenti shock recessivi che hanno colpito le economie di più vecchia industrializzazione hanno impresso una forte spinta al rimescolamento dei processi di sviluppo locale, determinando per i «territori» la necessità di adottare nuovi strumenti sia in termini di posizionamento strategico che di cooperazione con altri…
di Denis Pantini Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   Con 8,1 milioni di ettolitri di vino su un totale nazionale di 49,5 milioni ottenuti nel 2015, l’Emilia Romagna rappresenta nel panorama vinicolo italiano la terza regione più importante sul versante produttivo, dopo il Veneto e la Puglia. Anche se guardiamo ai volumi esportati, la nostra regione…

Quick Contact

051 6483111

Strada Maggiore, 44
40125 Bologna - Italy

contact form

Certificazione

Azienda con
Sistema Qualità Certificato

Certificato n.194221

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo. cookies