25 gennaio 2018 – Sembra finito il periodo d’incertezza per le nostre imprese

Bologna, Nomisma - “Continua e si rafforza il trend positivo del fatturato dell’industria italiana. Il dato positivo di novembre (+1,3%) va a consolidare una crescita del fatturato avviata da giugno 2016, e proseguita senza incertezze. Discorso analogo per gli ordinativi (+0,3%) anche se la loro tendenza alla crescita, avviatasi alcuni mesi dopo quella del fatturato, resta meno decisa. Il dato più interessante è la comparazione di fatturato e ordinativi. Da marzo 2017 le rispettive variazioni percentuali tendenziali sono allineate nel segno, aumenta sia una variabile che l’altra: situazione opposta rispetto al passato dove le due variabili apparivano completamente scollegate. Sembra essere finito il periodo di incertezza nel quale le nostre imprese, pur ricevendo ordini, navigavano ‘a vista’ per organizzare la produzione all’interno di un mercato schizofrenico. Da marzo 2017 il mercato sembra essersi regolarizzato e probabilmente le imprese possono tornare con maggiore tranquillità a programmare i loro piani di produzione annuali” – sottolinea Lucio Poma, Responsabile Scientifico dell’Area Industria e Innovazione di Nomisma commentando i dati ISTAT diffusi oggi.

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo. cookies