Sebbene rappresentino meno del 10% delle imprese agricole italiane, quelle condotte da giovani fino a 35 anni mostrano performance economiche doppie della media, con valori della produzione vicini a 100 mila euro per azienda contro i 45 mila della media del settore. Gestiscono imprese mediamente più strutturate (20 ettari contro gli 11 della media nazionale) e diversificate, grazie ad un approccio al mercato più innovativo e tecnologico che permette loro (in particolare a chi non proviene da una famiglia di agricoltori) di superare le alte barriere all’ingresso nel settore, prima fra tutte l’elevato costo del terreno.

Leggi tutto

Pubblicato in Comunicati Stampa

Verona, Camera di Commercio-Sala Industria, ore 16 - Il seminario intende offrire una panoramica sulle esportazioni dei prodotti alimentari italiani verso il mercato nordamericano, con particolare riferimento ai settori salumi e formaggi.

Saranno evidenziati gli strumenti giuridici e strategici a tutela del valore dell’Impresa, opportunità e criticità del mercato e le esperienze di alcuni operatori

L’evento è organizzato da Nomisma e dallo Studio Legale Santosuosso Avvocati – Lexcom, con il patrocinio della Camera di Commercio di Verona.

Programma

Accredito dei partecipanti dalle ore 15.30

Introduzione e presentazione (Giovanni Santosuosso, Studio Legale Santosuosso Avvocati - Lexcom)

Le opportunità per l’agroalimentare italiano nel mercato nordamericano: un focus sui salumi negli Usa (Denis Pantini, Nomisma Società di Studi Economici)

Esportare nei mercati esteri: quali strumenti giuridici a tutela del valore dell’Impresa (Sondra Faccio, Studio Legale Santosuosso Avvocati - Lexcom)

Etichettatura e questioni attinenti con particolare focus sul settore alimentare: salumi e formaggi (Cesare Varallo, Food Law Latest)

Una testimonianza sul mercato USA (Nisio Paganin, Agriform)

Come impostare una “direzione commerciale”. Alcuni esempi di successo (Giovanni Montanelli, VentiQuattro Food Consulting)

Dibattito

La partecipazione al seminario è gratuita previa iscrizione all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in News

Pordenone, Unione Industriali, ore 10.30 – Emanuele Di Faustino, project manager di Nomisma, parteciperà al convegno “Da Multinazionale Tascabile a Piccole Portaerei Internazionali. Forme, Percorsi, Esperienze” nell’ambito del Salone delle medie imprese di Pordenone, con un intervento dal titolo: “la filiera agroalimentare e i mercati esteri: le opportunità per le imprese italiane”.

L’agroalimentare è uno dei comparti italiani più vocati ai mercati internazionali: 40 miliardi di export nel 2017, +68% su base decennale.

A trainare il successo del food&beverage made in Italy nel mondo sono in particolare le medie imprese, le quali pur rappresentando appena l’1,5% del tessuto produttivo, generano quasi il 40% dell’export di settore.

Consulta il programma dell'evento

Pubblicato in News

Milano, Teatro Filodrammatici, ore 9:30 - L'export agroalimentare italiano ha registrato nel 2017 un record di volumi, con una crescita del 7% rispetto all'anno precedente, e continua a rappresentare un elemento fondamentale della bilancia commerciale del nostro paese.

Le potenzialità del Made in Italy in questo settore sono però ancora notevoli: in molti mercati la penetrazione dei prodotti agroalimentari italiani resta limitata ed altri paesi europei registrano esportazioni inaspettatamente più alte. Food Liability Workshop si propone di offrire ai partecipanti l'occasione per confrontarsi sulle problematiche più comuni che interessano la valutazione ed il trasferimento dei rischi del settore, attraverso l'esame di casi giurisprudenziali e di cronaca, e la condivisione di esperienze con i principali operatori del mercato alimentare ed assicurativo italiano.

Parteciperà ai lavori Emanuele Di Faustino, Project Manager dell’Area Agroalimentare Nomisma con un intervento intitolato Prospettive ed opportunità per il Food&beverage italiano sui mercati internazionali.

Visita il sito dell'evento

Consulta la locandina dell’evento

Pubblicato in News

Parma, CIBUS Fiere di Parma - Innovation Corner Hall 4.1, ore 12- Emanuele Di Faustino, project manager di Nomisma, interverrà al convegno con un’analisi sui nuovi trend e driver che stanno caratterizzando i consumi alimentari in Italia e sulle risposte che i vari attori della filiera agrifood stanno fornendo a tali cambiamenti.

Cibus, International Food Exhibition, è l'evento chiave del settore agroalimentare italiano; una vera "piattaforma" che consente alle aziende impegnate nel "Made in Italy" di incontrare i maggiori distributori, importatori e professionisti del mercato nazionale e internazionale.

Consulta il Programma

Pubblicato in News

Bologna, 15 marzo - Prosegue la crescita dell’export agroalimentare italiano che nel 2017 mette a segno un ulteriore +7% rispetto al 2016 grazie soprattutto alle ottime performance di alcuni dei prodotti rappresentativi del “made in Italy”: formaggi (+11%), vino (+6%), cioccolata (+20%), prodotti da forno (+12%). L’Italia fa meglio degli altri “big exporter” come Usa (-0,2%), Cina (+2,1%), Germania (+3,3%) o Canada (+3,4%) ma la distanza in valore assoluto resta ancora alta. Le potenzialità per l’agroalimentare italiano sono ampie ma sugli scambi internazionali pesano le incognite della Brexit e della politica protezionistica di Trump.

Leggi tutto...

Pubblicato in Comunicati Stampa

Bologna, Savoia Hotels, ore 10 – “L’agroalimentare italiano alla prova dell’internazionalizzazione” è un convegno organizzato da LS Lexjus Sinacta, a cui parteciperanno, oltre a Nomisma,  esperti di tematiche doganali, contrattuali ed assicurative. Sarà l’occasione per fare il punto sulle prospettive –strategiche ed operative- per l’export e l’internazionalizzazione dell’agroalimentare italiano.

Denis Pantini, Responsabile Area Agricoltura e Industria Alimentare di Nomisma, interverrà ai lavori trattando il tema: “Scenari evolutivi e prospettive di crescita per l’agroalimentare italiano nei mercati internazionali”.

Programma

Leggi il comunicato stampa

Pubblicato in News
Martedì, 06 Marzo 2018 15:00

6 marzo 2018 – Giornate Fitopatologiche

Chianciano Terme, Hotel Excelsior, ore 14.30- Apertura delle Giornate fitopatologiche dedicate a protezione delle piante, qualità e ambiente. Ersilia Di Tullio, senior analyst di Nomisma, parteciperà ai lavori intervenendo in merito a “Ruolo e prospettive della difesa fitosanitaria”. Il convegno è organizzato dal Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari dell’Università di Bologna-Alma Mater Studiorum e riunisce i maggiori esperti delle istituzioni, della ricerca e sperimentazione pubblica e privata e del mondo produttivo in tema di protezione delle piante.

Programma

Pubblicato in News
Giovedì, 01 Febbraio 2018 09:43

1° febbraio 2018 – Distributore Day 2018

Verona, Fieragricola, ore 10,30 – Image Line organizza il primo forum dedicato alle rivendite agrarie, con un’attenzione particolare alle occasioni di business, alla normativa sul tema e alle opportunità fornite dal digitale. Evita Gandini, analista dell’Osservatorio Agroalimentare di Nomisma, interverrà al convegno spiegando i risultati della ricerca condotta in tema di distributori da Nomisma.

Programma

Pubblicato in News

Comiso (RG) – Spagna e Sicilia: un confronto utile alla crescita. Sono queste le motivazioni del 2° "International Symposium on Tomato Genetics for Mediterranean Region", organizzato dal mensile Agrisicilia. In questa seconda edizione del Symposium si approfondirà il sistema agricolo ed economico spagnolo, dove la commercializzazione viene affidata al sistema delle "aste private". 

Ersilia Di Tullio, senior analyst Nomisma terrà una relazione su "La chiave di lettura economica a supporto degli iter di autorizzazione degli agrofarmaci: il caso della difesa dai nematodi nel pomodoro".

Programma

Pubblicato in News

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo. cookies