BolognaFiere, Sala Notturno-Centro Servizi Blocco D, ore 15.30 -  L’Osservatorio SANA - promosso da BolognaFiere, curato da Nomisma, con il patrocinio di Federbio e Assobio e il sostegno di ICE- è lo strumento che propone il monitoraggio dei numeri chiave della filiera biologica, dalla produzione fino alle dimensioni del mercato.

La presentazione dell’Osservatorio SANA-NOMISMA per l’edizione 2019 si pone 2 gli obiettivi:
• Raccogliere i numeri chiave per monitorare le dimensioni dell’export italiano di prodotti agroalimentari a marchio biologico, i principali mercati di destinazione e il ruolo delle diverse categorie di prodotto esportate
• Individuare fabbisogni delle imprese che esportano prodotti agroalimentari biologici e strumenti più idonei a sostenere la proiezione delle imprese sui mercati internazionali

Attraverso un approfondimento dedicato al dimensionamento dell’export italiano dei prodotti agroalimentari biologici, l’Osservatorio SANA 2019 porrà il focus sul posizionamento competitivo del Bio Made in Italy sui mercati esteri, con un approfondimento sui mercati russo e giapponese, grazie alla partecipazione di Giuseppe Russo, Responsabile Food ICE Mosca, e di Toshiko Omichi, Senior Trade Analyst dell’ufficio ICE di Tokyo.

La presentazione dell’OSSERVATORIO SANA 2019 sarà anche l’occasione per fare il punto sui numeri chiave della filiera bio in Italia (dalle superfici alle vendite sul mercato domestico) grazie al prezioso contributo di SINAB - Sistema d’Informazione Nazionale sull’Agricoltura Biologica per il MIPAAFT - Ministero delle Politiche Agricole Alimentari, forestali e del turismo e ISMEA - Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare che proporranno alla platea le anticipazione sui dati del settore.

Consulta il programma

Pubblicato in News

Matera, Palazzo Viceconte, ore 9.30 – Denis Pantini, responsabile dell’Area Agricoltura e Industria Alimentare, presenta lo studio “Il sistema infrastrutturale a servizio dell’agricoltura italiana: focus territoriale Mezzogiorno”: i collegamenti, i trasporti, la digitalizzazione e il sistema idrico del Meridione sono solo alcune delle tematiche trattate nello studio realizzato da Nomisma per Agrinsieme.

Il terzo appuntamento di “Grow!”, l’Action Tank del coordinamento di Agrinsieme che riunisce Cia-Agricoltori italiani, Confagricoltura, Copagri e Alleanza delle Cooperative Agroalimentari, sarà infatti incentrato sull’importanza delle infrastrutture materiali e immateriali del Meridione per la competitività dell’agricoltura italiana nel contesto comunitario e globale.
L’incontro vedrà inoltre gli interventi del Ministro delle Politiche Agricole Alimentari, Forestali e del Turismo Gian Marco Centinaio e del Ministro per il Sud Barbara Lezzi.

Consulta il programma

Pubblicato in News
Venerdì, 05 Aprile 2019 15:23

5 Aprile 2019 – C’è terra per tutti

Todi, Teatro Istituto Tecnico Agrario “Ciuffelli Einaudi”, ore 11 – Ersilia Di Tullio, senior project manager di Nomisma, parteciperà all’incontro Osservatorio Edagricole-Nomisma e “Pacchetto giovani” in Umbria. Il dinamismo fa rete.

La biodiversità e tipicità dell’agricoltura italiana sono valori riconosciuti anche a livello internazionale: intensificazione sostenibile, biologico e lotta integrata, progetti di filiera e riscoperta del territorio, originali start up lanciate da giovani, qual è la carta giusta da giocare per l’Italia per affermare la propria identità?

Consulta il programma

Pubblicato in News

Roma, Palazzo Brancaccio, ore 10.30 – Ersilia Di Tullio, responsabile scientifico dell’Osservatorio, interverrà alla presentazione del rapporto annuale dell’Osservatorio sul lavoro agricolo EBAN.

L’Osservatorio EBAN del lavoro agricolo è promosso dall’Ente Bilaterale Agricolo Nazionale (EBAN), costituito dalle Organizzazioni nazionali dei datori di lavoro agricolo (Confagricoltura, Coldiretti e Cia) e dalle Organizzazioni nazionali dei lavoratori agricoli (Flai-Cgil, Fai-Cisl e Uila-Uil) firmatarie del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per gli operai agricoli e florovivaisti. Studi ed analisi dell’Osservatorio sono curati da Nomisma.

Consulta il programma

 

Pubblicato in News

Roma, Sala Capitolare-Chiostro di S. Maria sopra Minerva, ore 14.30 – Stefano Baldi, project manager di Nomisma, interverrà all’evento, organizzato dall’ Associazione Luca Coscioni (con il sostegno di EuropaBio), per presentare i risultati di uno studio sul tasso di innovazione dell’agricoltura italiana con l’obiettivo di aumentare il livello di conoscenza e la corretta interpretazione dei fenomeni innovativi nel settore primario italiano.

Per accreditarsi è necessario inviare una mail all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Consulta il programma

 

Pubblicato in News

Bologna, Fiera-Sala Quadriportico, ore 15.30 – Nell’ambito dell’Esposizione Internazionale di Macchine per l’Agricoltura e il Giardinaggio-EIMA2018, il convegno “Quando l’agricoltura 4.0 aumenta la redditività” sarà l’occasione per presentare i risultati dell’indagine condotta da Nomisma, l’Informatore Agrario e FederUnacoma sulle imprese agricole italiane e l’agricoltura 4.0.

Emanuele Di Faustino, project manager di Nomisma, analizzerà l'approccio delle imprese agricole italiane all'agricoltura 4.0.

Consulta il programma

Pubblicato in News
Martedì, 06 Marzo 2018 15:00

6 marzo 2018 – Giornate Fitopatologiche

Chianciano Terme, Hotel Excelsior, ore 14.30- Apertura delle Giornate fitopatologiche dedicate a protezione delle piante, qualità e ambiente. Ersilia Di Tullio, senior analyst di Nomisma, parteciperà ai lavori intervenendo in merito a “Ruolo e prospettive della difesa fitosanitaria”. Il convegno è organizzato dal Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari dell’Università di Bologna-Alma Mater Studiorum e riunisce i maggiori esperti delle istituzioni, della ricerca e sperimentazione pubblica e privata e del mondo produttivo in tema di protezione delle piante.

Programma

Pubblicato in News
Giovedì, 01 Febbraio 2018 09:43

1° febbraio 2018 – Distributore Day 2018

Verona, Fieragricola, ore 10,30 – Image Line organizza il primo forum dedicato alle rivendite agrarie, con un’attenzione particolare alle occasioni di business, alla normativa sul tema e alle opportunità fornite dal digitale. Evita Gandini, analista dell’Osservatorio Agroalimentare di Nomisma, interverrà al convegno spiegando i risultati della ricerca condotta in tema di distributori da Nomisma.

Programma

Pubblicato in News

Roma, Palazzo della Cooperazione, ore 10.15 - L’Osservatorio rappresenta uno strumento di approfondimento ed analisi del fenomeno cooperativo nel sistema agroalimentare nazionale, che periodicamente offre contributi informativi qualificati ed aggiornati.

L’oggetto dell’analisi, rappresentato dall’universo delle cooperative associate alle organizzazioni cooperative, rappresenta la parte più vitale e dinamica del sistema. Attraverso l’analisi dei dati ufficiali e il prezioso contributo dei risultati provenienti da indagini dirette (congiunturale, strutturale, casi di studio, focus group) è stato costruito un originale patrimonio informativo, che conferma l’importante funzione di generazione e coordinamento di dati ed informazioni sulla cooperazione agroalimentare svolta.

Parteciperà alla presentazione del Rapporto dell’Osservatorio della Cooperazione Agricola Italiana Ersilia di Tullio, Responsabile Cooperazione di Nomisma.

Programma

 

Pubblicato in News

Comiso (RG) – Spagna e Sicilia: un confronto utile alla crescita. Sono queste le motivazioni del 2° "International Symposium on Tomato Genetics for Mediterranean Region", organizzato dal mensile Agrisicilia. In questa seconda edizione del Symposium si approfondirà il sistema agricolo ed economico spagnolo, dove la commercializzazione viene affidata al sistema delle "aste private". 

Ersilia Di Tullio, senior analyst Nomisma terrà una relazione su "La chiave di lettura economica a supporto degli iter di autorizzazione degli agrofarmaci: il caso della difesa dai nematodi nel pomodoro".

Programma

Pubblicato in News
Pagina 1 di 3

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo. cookies