6 Febbraio 2015 - La progettazione partecipata per lo sviluppo del futuro dell’altopiano dei sette comuni

Asiago, Teatro Millepini, ore 20,30 – Giulio Santagata, Marco Marcatili e Claudio Furini partecipano all’incontro organizzato dall’Unione Montana e la Conferenza dei Sindaci aperto a tutta la popolazione altopianese.

All'indomani della costituzione dell'Unione Montana è apparso subito chiaro a tutti che l'unico vero obiettivo che i Comuni volevano assegnare all' Unione era condividere una visione strategica a medio-lungo termine, identificare le risorse esistenti per costruire un processo di sviluppo, adottare un metodo in grado di coordinare i diversi strumenti di finanziamento accessibili per ottimizzare le risorse. Su questi tre cardini si basa il percorso che l’Unione Montana e la Conferenza dei Sindaci hanno avviato sin dall'estate coinvolgendo le forze economiche, le associazioni, gli imprenditori, le istituzioni scolastiche ed i singoli cittadini per l’elaborazione di una Strategia d’Area “Altopiano 2020”. Un nome direttamente collegato alla strategia “Europa 2020”, ovvero il piano decennale per la crescita e l’occupazione che l’Unione Europea ha varato nel 2010, con l’obiettivo di superare la crisi e creare le condizioni per una crescita intelligente, sostenibile e solidale. Concorrere al raggiungimento di tali obiettivi a livello locale rappresenta una grande opportunità per tradurre la visione strategica in interventi con ricadute su tutta l’area interessata. Ciò implica la necessità di definire precisamente gli obiettivi che si intendono raggiungere, i tempi necessari e le soluzioni da adottare per conseguirli. Scopo dell’evento è confrontarsi su questi temi e condividere le proposte da implementare nella Strategia d’Area.

Invito

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo. cookies