5 marzo 2015 – Progetto Galileo – Nuovo valore alla riqualificazione energetica

Milano, ore 9.30 – Elena Molignoni di Nomisma partecipa con l’intervento “L’impatto della riqualificazione energetica sul valore degli immobili”.

Versalis ENI ha ideato il “Progetto Galileo” con l’obiettivo di promuovere i propri prodotti per l’isolamento termico presso gli utilizzatori finali.

Il Progetto si propone sul mercato come una novità senza precedenti in quanto per la prima volta grandi aziende di diversi settori ed una fondazione no-profit, unite dal comune obiettivo di promuovere il risparmio energetico, si sono coordinate in un progetto di ampio respiro in cui operano secondo metodi condivisi e trasparenti.

L’obiettivo del risparmio energetico negli edifici, per il quale l’isolamento termico ed in particolare il cosiddetto “isolamento a cappotto” costituisce un contributo fondamentale, è indubbiamente una priorità a livello Italiano ed Europeo, testimoniata da un imponente corpus normativo che comprende Direttive Comunitarie, leggi nazionali e, non ultima, l’incentivazione fiscale in vigore dal 2007 e reiterata sino all’anno in corso.  Nonostante l’importanza economica ed ambientale di questi temi, con possibili importanti ripercussioni sia sul conto economico delle famiglie che sui consumi di combustibili fossili ed i conseguenti effetti sulle emissioni di gas serra, in Italia il cammino da percorrere è ancora lungo.

Il primo obiettivo del progetto è quindi la promozione presso i proprietari di case, e di coloro da questi incaricati della progettazione, del risparmio energetico tramite il più popolare sistema di isolamento, il cosiddetto “cappotto”, noto internazionalmente con la sigla “ETICS” (External Thermal Insulation Composite System).

Programma

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo. cookies