Reggio Calabria, Università Mediterranea Dipartimento PAU, ore 9.30 – Marco Marcatili, economista e responsabile sviluppo di Nomisma, e Salvatore Giordano, senior advisor e specialista ambientale di Nomisma, parteciperanno alle giornate dedicate al Workshop di progettazione “Processi e strumenti per la progettazione territoriale e urbana”.

Il Workshop tecnico ha come destinatari studenti, dottorandi, Dottori di Ricerca, allievi di Master, dirigenti e funzionari di enti locali, architetti, ingegneri, geologi, commercialisti, avvocati, Confindustria, Ance, Anci, Upi

L'idea è quella di delineare e confrontarsi in un dibattito pubblico sulle frontiere dello sviluppo territoriale e della rigenerazione territoriale ad una scala più attuale di città metropolitana. Tutto ciò portando esperienze, approcci, e strumenti sia di livello istituzionale che di livello più strategico-operativo seguendo un approccio integrato di economia, pianificazione territoriale, ambiente e cambiamenti climatici in una visione europea.

Consulta il programma

Pubblicato in News

Bologna, Sala Conferenze Nomisma, ore 18 – Da una parte la Cina, stella dell’economia e dell’innovazione globale, ma anche della diminuzione dei poveri e dell’aumento della speranza di vita. Dall’altra l’Italia, agli ultimi posti per crescita tra i Paesi di un’Europa che sembra aver perso fiducia in se stessa. Come siamo arrivati a questo punto? E che cosa possiamo fare per scongiurare gli effetti di una crisi che pesano tuttora sull’Europa intera?

Francesco Grillo, insieme con il professor Romano Prodi, presenterà “Lezioni Cinesi”, il suo nuovo libro, e 10 idee per l’Europa.

Consulta il programma

Registrati all'evento

 

Pubblicato in News

Firenze, Palagio di Parte Guelfa-Salone Brunelleschi, ore 15 – Elena Molignoni, responsabile dell’area immobiliare di Nomisma, parteciperà al workshop organizzato da Casa Spa e Comune di Firenze, in collaborazione con Federcasa, Luiss e LabGov, con un intervento sullo stato delle città.

Sarà l’occasione per instaurare un dialogo tra esperti di alto livello sul finanziamento delle infrastrutture sociali ed esperti di alto livello sulle politiche europee di investimento nelle aree urbane. L’evento si tiene a Firenze che si accinge a varare un programma poderoso di investimenti in infrastrutture sociali a partire dal fabbisogno abitativo introducendo come principio quello dell’adequate housing e come metodo partenariale il public-private-people partnerships per fare di Firenze una città pilota per gli investimenti pazienti in infrastrutture sociali.

Consulta il programma

Pubblicato in News

Bolzano, Interpoma-Südtirol Lounge, ore 14.30 – Il convegno sarà l’occasione per discutere con esperti nazionali ed europei i punti di maggiore interesse per lo sviluppo del settore ortofrutticolo, alla luce della riforma della politica agricola comunitaria e degli obiettivi di sviluppo sostenibile che saranno fra le priorità politiche della PAC del futuro.

Ersilia Di Tullio, responsabile cooperazione di Nomisma, interverrà al convegno con un’analisi sulla sostenibilità della filiera ortofrutticola italiana.

Interpoma è l’importante appuntamento che riunisce le Organizzazioni di Produttori, e non soltanto quelle che operano nel comparto melicolo, per discutere delle priorità del settore ortofrutticolo Italiano ed Europeo.

Consulta il programma

Pubblicato in News

Bologna, Nomisma- Sala Conferenze, ore 17- L’incontro prende spunto dalla pubblicazione del numero monografico della “Rivista di Politica” (2-2018) dedicato al tema: “Tra Germania e Francia: le trasformazioni della politica democratica e il futuro dell’Europa” con scritti di Gabriele D'Ottavio, Michele Marchi, Mario Caciagli, Silvia Bolgherini, Andrea Fracasso, Marco Brunazzo, Frédéric Turpin, Michel Hau, Riccardo Brizzi e Bernard Bourdin.

Introduzione e saluti

Piero Gnudi – Presidente Nomisma

Alessandro Campi – Direttore della “Rivista di Politica”

Ne parlano

Marco Damilano – Direttore de “L’Espresso”

Angelo Panebianco – Università di Bologna

Paolo Pombeni – Università di Bologna

Saranno presenti i curatori

Gabriele D’Ottavio – Università di Trento

Michele Marchi – Università di Bologna, Campus Ravenna

Conferma la tua partecipazione

Pubblicato in News

Faenza, CNA-Sala Conferenze, ore 9.30- Marco Marcatili, economista e Responsabile sviluppo di Nomisma, aprirà i lavori del convegno “Perché costruire in NZEB”.

La direttiva europea c.d. nuova EPBD- Energy Perfomance Building Directive introduce il concetto di energia quasi zero per gli edifici di nuova costruzione sia pubblici o di uso pubblico che privati: gli edifici NZEB Nearly Zero Energy Buildings.

A partire dal 31 dicembre 2020 tutte le nuove costruzioni dovranno essere edifici NZEB, ma quello che la direttiva 2010/31/UE non fornisce è la definizione di “edificio NZEB”, poiché tale termine deve essere identificato dai singoli Paesi membri. L’Italia nel recepimento di tali direttive ha profondamente modificato la previgente normativa in materia.

Il convegno sarà l’occasione per analizzare l’evoluzione delle costruzioni nello scenario dei cambiamenti climatici e i requisiti minimi previsti dalla Regione Emilia-Romagna a partire dal 2019.

Consulta il programma

Pubblicato in News

Milano, Fondazione Eni Enrico Mattei, ore 13.00 – La ripresa economica continuerà o I debiti causeranno una nuova crisi? L’Europa Sarà in grado di gestire con successo I continui flussi migratori? I leader progressisti prevarranno su populismi e nazionalismi? Come cambieranno gli assetti geopolitici nell’era Trump? Come evolverà sul palcoscenico mondiale il nuovo ruolo di leader della Cina? Il Giappone riuscirà ad adattarsi alle sfide che provengono dalla penisola Coreana e alle opportunità di un accordo di libero commercio con l’Europa? Le preoccupazioni rispetto ai cambiamenti climatici condurranno a modelli di agricoltura più sostenibili? Le smart citiy, la sharing Economy e la legislazione di internet cambieranno il modo in cui viviamo le nostre vite?

Nomisma ha chiesto ad eminenti esperti da tutto il mondo di condividere le loro visioni rispetto alle principali tendenze che caratterizzeranno l’agenda globale 2018. Il volume, realizzato da Nomisma a cura di Andrea Goldstein, Chief Economist, e Julia Culver, senior researcher, con il generoso supporto di Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners, sarà presentato a Milano alla Fondazione Eni Enrico Mattei il 12 Gennaio.

Programma

Iscriviti

Scarica il volume

 

 

Pubblicato in News

Bologna, 12 maggio 2017, ore 17:30 - Il nuovo inquilino dell’Eliseo riuscirà a rilanciare  il processo di integrazione politica ed economica europeo? Cosa insegna l'elezione di Emmanuel Macron a un'Italia dove crescono le fratture sociali e lo scetticismo verso le élites? Romano Prodi, Matteo Renzi e Marc Lazar ne discutono con Andrea Goldstein e Michael G. Plummer presso la sede di The Johns Hopkins University SAIS Europe in un incontro eccezionale organizzato da Nomisma.

La registrazione è obbligatoria. Saranno accettati accrediti fino al raggiungimento della capienza della sala.

L’accesso all’evento sarà consentito previa presentazione all’ingresso della conferma di registrazione e consegna di un documento d’identità.

Programma dell’evento

Guarda il video dell’evento 

Pubblicato in News

Bologna, Sala Incontri Nomisma, ore 16:30 - Il futuro dell'unione monetaria europea, insieme all'immigrazione, domina il dibattito politico-economico e le piattaforme elettorali dei candidati alla guida dei principali paesi europei. Consapevoli dell'importanza e dell'attualità dell'argomento, il Dipartimento di Scienze Economiche dell'Università di Bologna e Nomisma hanno invitato Paul de Grauwe, docente alla London School of Economics, a tenere la prima EU lecture. Il Professor De Grauwe, uno dei massimi esperti mondiali di economia europea, parlerà del futuro dell'Euro e il suo intervento sarà seguito da un dibattito, moderato da Alessandro Merli, cui parteciperanno tra gli altri Romano Prodi e Debora Revoltella.

Programma dell’evento

Pubblicato in News

Parigi, 14h00 a 15h30 - Europe : quel projet pour sortir de l'impasse ? una domanda quanto mai pertinente a 60 anni dalla firma del Trattato di Roma. Andrea Goldstein, Managing Director di Nomisma, ne discute al Lycée Turgot, 69 rue de Turbigo, nel quadro del Printemps de l'Economie, con Agnès BENASSY-QUÉRÉ, Présidente-déléguée du Conseil d'Analyse Économique, Pervenche BERÈS, Députée européenne (PS) e Olaf HENRIKSON-BELL, Ambassade du Royaume-Uni.

 

Pubblicato in News
Pagina 1 di 3

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo. cookies