Bologna, Palazzo dei Congressi, Sala Italia - Rivoluzione Bio è la nuova iniziativa rivolta agli operatori del settore del Biologico che coinvolge istituzioni, esperti, organizzazioni ed enti di categoria in due giornate di confronto e aggiornamento. Un’occasione unica per favorire una riflessione strategica sul cruciale ruolo del Biologico per l’agricoltura italiana.

Il primo giorno sarà dedicato interamente al tavolo di lavoro articolato in quattro specifiche sessioni tematiche con relatori di rilievo internazionale. 

Il 6 settembre il confronto proseguirà sui risultati emersi e verrà presentato il Manifesto del Bio che delineerà le linee strategiche di intervento.
L’evento, a cura di Nomisma, è promosso da BolognaFiere e Sana, in collaborazione con FederBio e AssoBio.

Consulta il sito dedicato

Pubblicato in News

Cerasolo di Coriano (RN), Ecoarea Better Living, ore 10 – Salvatore Giordano, Specialist Ambientale dell’Area Sviluppo di Nomisma, interverrà alla tavola rotonda “Gestione idropotabile e costi ecosistemici nell’epoca dei cambiamenti climatici” organizzata in occasione della presentazione di "Fonte di Armonia", il bilancio di sostenibilità di Romagna Acque - Società delle Fonti S.p.A.

Consulta il programma

Pubblicato in News

Roma, ANCE, ore 11 – Marco Marcatili, economista e responsabile sviluppo di Nomisma, interverrà al convegno “L’edilizia dei prossimi 10 anni”, organizzato nell’ambito di FIDEC- Forum Italiano delle Costruzioni, con un’analisi sul settore dell’edilizia, fornendo numeri, tendenze e sviluppi futuri per un settore che ha necessità di cambiare.

Consulta il programma

Pubblicato in News

Reggio Calabria, Università Mediterranea Dipartimento PAU, ore 9.30 – Marco Marcatili, economista e responsabile sviluppo di Nomisma, e Salvatore Giordano, senior advisor e specialista ambientale di Nomisma, parteciperanno alle giornate dedicate al Workshop di progettazione “Processi e strumenti per la progettazione territoriale e urbana”.

Il Workshop tecnico ha come destinatari studenti, dottorandi, Dottori di Ricerca, allievi di Master, dirigenti e funzionari di enti locali, architetti, ingegneri, geologi, commercialisti, avvocati, Confindustria, Ance, Anci, Upi

L'idea è quella di delineare e confrontarsi in un dibattito pubblico sulle frontiere dello sviluppo territoriale e della rigenerazione territoriale ad una scala più attuale di città metropolitana. Tutto ciò portando esperienze, approcci, e strumenti sia di livello istituzionale che di livello più strategico-operativo seguendo un approccio integrato di economia, pianificazione territoriale, ambiente e cambiamenti climatici in una visione europea.

Consulta il programma

Pubblicato in News

Varese, ANCE, ore 18 – Marco Marcatili, economista e responsabile sviluppo di Nomisma, parteciperà all’Assemblea pubblica di ANCE (Associazione Nazionale Costruttori Edili) Varese con un’analisi sui nuovi mercati per il settore delle costruzioni.

Consulta il programma

 

Pubblicato in News

Bologna, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari - Aula 7, ore 11.30 – Salvatore Giordano, specialista ambientale dell’Area sviluppo di Nomisma, parteciperà alla tavola rotonda del workshop DISTAL sul riuso delle acque reflue in Emilia-Romagna.

L’evento è organizzato nell’ambito di OpenDISTAL: una giornata di incontri tra ricercatori, imprese e istituzioni per rafforzare la ricerca nel settore agro-alimentare

L’evento è aperto al pubblico e gratuito.

Consulta il programma

Per una migliore organizzazione è richiesta l’iscrizione ai workshops a questo link https://eventi.unibo.it/open-distal/programma dove sono disponibili ulteriori informazioni sull’evento.

Pubblicato in News

Milano, Assimpredil Milano, ore 11 – Marco Marcatili, economista e responsabile sviluppo di Nomisma, parteciperà all’evento “L’edilizia dei prossimi 10 anni” fornendo un’analisi su numeri, tendenze e prospettive del settore dell’edilizia.

L’evento è organizzato da FIDEC, Forum Italiano delle Costruzioni e promosso da ANCE, Associazione Nazionale Costruttori Edili.

Consulta il programma

Pubblicato in News

Milano, MadeExpo- Fiera di Milano Rho pad. 4, ore 15 - Marco Marcatili, economista e responsabile sviluppo di Nomisma, interverrà all’incontro “Riqualificare il condominio”, organizzato nell’ambito di BuildSMART!

Si parlerà di condominio come “sistema”, di come cambia la manutenzione degli edifici per avere costi di gestione e manutenzione sempre più bassi, di opportunità concrete in termini di efficientamento e risparmio energetico.

I temi verranno affrontati in un’ottica rigorosamente tecnica e all’insegna della praticabilità pur non perdendo di vista i virtuosi obiettivi globali con i quali tutto il Settore dovrà necessariamente fare i conti in un prossimo futuro.

Consulta il programma

 

Pubblicato in News

Bologna, Oratorio di San Giovanni Battista dei Fiorentini, ore 14 – Lucio Poma, responsabile scientifico Area Industria e Innovazione di Nomisma, interverrà alla tavola rotonda “Istituzioni, corpi intermedi, società: pensare lo sviluppo nella complessità” nel corso del primo Festival della rivista Pandora: "Pensare l'Italia", tre giorni di incontri e dibattiti per riflettere su economia, geopolitica, società e cultura del nostro Paese

Parteciperanno alla discussione Emanuele Felice, Professore Economia Applicata Università “G. D’Annunzio” Chieti-Pescara, Rita Ghedini, Presidente Legacoop Bologna, Luigi Giove, Segretario CGIL Emilia-Romagna e Michele Mattioli - Vice Presidente Giovani Imprenditori Confindustria Emilia-Romagna.

Consulta il programma

Pubblicato in News
Mercoledì, 21 Novembre 2018 19:26

21 novembre 2018 - FIDEC: la sfida delle città

Milano, Palazzo del Ghiaccio, ore 9 - Nomisma patrocina FIDEC, il Forum Italiano delle Costruzioni l’iniziativa nata per connettere i diversi attori della filiera delle costruzioni e cercare assieme un modo concreto per guardare al futuro mettendo al centro la “voglia di ripartire”.

Marco Marcatili, economista e responsabile sviluppo di Nomisma, parteciperà all'Osservatorio del cambiamento del Forum, insieme ad altri selezionatissimi ospiti, con un intervento intitolato "la sfida delle città". 

Dove andranno e di che cosa avranno bisogno le città nell’orizzonte del 2050? L’Italia che avremo davanti sarà metropolitana: al centro ci saranno non le grandi metropoli ma le piccole e medie città da 50 mila abitanti. Una sfida che richiede capacità di interpretare bisogni specifici: non solo macro opere ma nuove infrastrutture sociali capaci di rendere davvero attrattivi i luoghi.

Consulta il programma

Pubblicato in News
Pagina 1 di 3

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo. cookies