Rho Fiera Milano, TUTTOFOOD- Retail Plaza padiglione 3, ore 11.30 – Silvia Zucconi, responsabile Market Intelligence di Nomisma, presenterà in anteprima l’indagine di mercato sulla IV Gamma, condotta da Nomisma per la piattaforma specializzata Fresh Cut News.

Sarà l’occasione per discutere con i protagonisti di uno dei settori più dinamici dell’agroalimentare e la GDO, che con le sue marche detiene una quota di mercato del 70%.

Le aziende negli ultimi anni hanno puntato su innovazione, tecnologia e sicurezza alimentare con prodotti che rispondono ai nuovi stili di vita e il mercato le ha premiate, tanto che la IV Gamma conferma il suo periodo d’oro anche nel 2018 con una crescita a valore e un aumento della frequenza d’acquisto e della platea degli acquirenti. L’incontro farà il punto su una domanda fondamentale: “E’ un trend di lungo termine?”

Consulta il programma

Pubblicato in News

Bologna, MARCA BolognaFiere-Gallery Hall 25-26, ore 10 – Silvia Zucconi, responsabile Market Intelligence di Nomisma, presenta il XV rapporto sull’evoluzione dei prodotti a Marca Del Distributore in Italia.

In particolare il contributo di Nomisma proporrà una analisi su valori e garanzie per il consumatore, definendo il ruolo della MDD tra sicurezza, qualità e nuovi paradigmi di consumo

MARCA 2019 sarà l’occasione per condividere i risultati di un anno di monitoraggio sulla Marca del Distributore.

Alla luce dei nuovi paradigmi di consumo, infatti,  la nuova edizione dell’Osservatorio MarcabyBolognaFiere 2019 - a cura di Nomisma e IRI-  intende valutare come la Marca del Distributore sia in grado di trasmettere valore al consumatore, con particolare riferimento a fondamentali driver di scelta: sicurezza, tracciabilità, benessere, caratteristiche degli ingredienti dei prodotti.

Consulta il programma

 

Pubblicato in News

Bologna, MARCA BolognaFiere - gallery padiglioni 25-26, ore 14.15 – Silvia Zucconi, responsabile Market Intelligence Nomisma, presenterà un’analisi sul mercato italiano dei prodotti biologici nell’ambito del convegno “Tutti assieme appassionatamente. Come gestire una linea biologica e vivere felici”.

Il convegno si terrà in occasione di MARCA, il grande Salone internazionale sui prodotti a Marca del Distributore. Due giorni di relazioni, business, workshop e dibattiti per una manifestazione che si è accreditata in questi anni come l’appuntamento d’eccellenza per la business community del settore.

Consulta il programma

Pubblicato in News

Bologna, BolognaFiere-Vip Club I°piano, ore 10 - Al via la 14a edizione del Marca Training Programme, il seminario di formazione riservato alle imprese copacker organizzato da Marca by BolognaFiere in collaborazione con Nomisma e IRI, e occasione per fare il punto su consumatore e mercato, per supportare scelte di sviluppo industriale, rispondere con tempestività ai nuovi bisogni dei consumatori e individuare le nuove sfide della MDD.

Il Workshop, che prevede fra i relatori la presenza del top management delle più importanti Insegne della DMO, pone l’attenzione sui profondi e rapidi mutamenti dei paradigmi di consumo: cambiano abitudini e shopping list, l’offerta si amplia, il legislatore diviene sempre più attento e presente su dinamiche e tematiche di interesse per la società.

Nomisma - che dal 2018 realizza l’Osservatorio MARCA - apre i lavori con la relazione “Il consumatore: nuovi trend e driver di scelta” illustrata da Silvia ZUCCONI, Responsabile Market Intelligence.
Intervengono IRI, Conad, Carrefour, Coop, COREPLA

Consulta il programma completo

Pubblicato in News

Bologna, Oratorio San Filippo Neri, ore 16 – Il benessere è oggi un driver fondamentale delle scelte degli italiani: da anni sono in crescita gli acquisti di prodotti biologici e nei comportamenti a tavola (ma non solo) ci si preoccupa del futuro dell’ambiente.

Ma cosa accade se si sposta il focus sugli adulti di domani, la generazione Z? Quali sono gli stili di vita dei giovani di età compresa tra i 6 e i 19 anni?

Per rispondere a queste domande Nomisma – con il supporto di UniSalute – ha avviato GENZ Monitor, osservatorio che ha l’obiettivo di conoscere abitudini e opinioni dei più giovani, con il coinvolgimento di quasi 4.000 studenti in tutta Italia.

Silvia Zucconi, responsabile market intelligence di Nomisma parteciperà al convegno organizzato da UniSalute  “La salute si impara da piccoli” dedicato ai corretti stili di vita per crescere in salute.

Sarà l’occasione per  presentare i risultati dell’indagine e restituire – in forma quantitativa – il “racconto” che bambini e adolescenti hanno fatto delle loro giornate: cosa mangiano, come trascorrono il loro tempo libero, qual è la sensibilità nei confronti dell’ambiente.

Consulta il programma dell’evento

Visita il sito e iscriviti all’evento

Pubblicato in News

Bologna, Sala Fondazione FICO, ore 18 – “IV Gamma, un fenomeno italiano” è l’evento di presentazione di “Fresh Cut News – Il settimanale della IV Gamma”, pubblicazione on-line di settore dedicata alla IV gamma di ortofrutta, comparto di eccellenza che sta rivoluzionando il settore ortofrutticolo italiano.

Nato da un’iniziativa di Gemma Editco- Corriere Ortofrutticolo, con il patrocinio di AIIPA IV Gamma, il supporto scientifico di Nomisma e SG Marketing e la partnership di Fondazione FICO, “Fresh Cut News” racconterà il fenomeno della IV Gamma e del “ready to eat” a base di ortofrutta dando voce a questa filiera.

All’incontro interverranno Silvia Zucconi, responsabile Market Intelligence di Nomisma; Lorenzo Frassoldati, direttore di Corriere Ortofrutticolo; Duccio Caccioni, coordinatore scientifico Fondazione Fico; Gianfranco D’Amico, presidente Gruppo AIIPA IV Gamma; Simona Caselli, assessore all’Agricoltura Regione Emilia-Romagna.

Programma

Pubblicato in News

Bologna, Fico-Centro congressi, ore 10,30- Silvia Zucconi, responsabile Market Intelligence di Nomisma, interverrà al convegno con un’ analisi in merito a “Stili di vita e cambiamento dei consumi di latte nelle nuove generazioni”.

“Latte Italiano Valore Condiviso fra nutrizione, salute e lavoro” è un convegno nazionale sull’educazione alimentare e consumo di latte e latticini, organizzato dalla Camera di commercio di Bologna, promosso dall’Unione Europea, dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, da Unioncamere Emilia-Romagna e organizzato in collaborazione con Fondazione Fico.

Consulta il programma dell'evento

Pubblicato in News

Parma, CIBUS Fiere di Parma - Innovation Corner Hall 4.1, ore 12- Emanuele Di Faustino, project manager di Nomisma, interverrà al convegno con un’analisi sui nuovi trend e driver che stanno caratterizzando i consumi alimentari in Italia e sulle risposte che i vari attori della filiera agrifood stanno fornendo a tali cambiamenti.

Cibus, International Food Exhibition, è l'evento chiave del settore agroalimentare italiano; una vera "piattaforma" che consente alle aziende impegnate nel "Made in Italy" di incontrare i maggiori distributori, importatori e professionisti del mercato nazionale e internazionale.

Consulta il Programma

Pubblicato in News
Venerdì, 16 Febbraio 2018 15:10

16 febbraio 2018- Il manifesto degli Italiani

Bologna, Nomisma-  IL MANIFESTO DEGLI ITALIANI è l’ultimo sondaggio realizzato da Nomisma che ha l’obiettivo di indagare le esigenze degli italiani.

Quali sono le priorità di intervento che gli italiani chiedono a gran voce? Cosa si aspettano gli italiani dalla politica?

Per dare queste risposte e per favorire il dibattito, Nomisma - a poche settimane dalle elezioni - ha realizzato una survey su un campione di 1.800 italiani.

Comunicato stampa

Report-principali risultati e nota metodologica

 

Pubblicato in News

Bologna, Nomisma – “Dopo un periodo di crescita del clima di fiducia iniziato nello scorso agosto per i consumatori, e inizio anno 2017 per le imprese, si registra una leggera flessione per entrambe le componenti” – sottolinea Lucio Poma, Responsabile Scientifico dell’Area Industria e Innovazione di Nomisma commentando i dati ISTAT diffusi oggi.

“Il calo del clima di fiducia dei consumatori è imputabile soprattutto al peggioramento delle attese sulla situazione economica del paese e sull’occupazione che hanno effetti sul clima di fiducia economico. Si registra invece un miglioramento dei giudizi sulla situazione economica e sul clima di fiducia personale e corrente. Migliora anche il giudizio sul bilancio familiare e sulla opportunità attuale di risparmio, ma non sulle possibilità future di risparmio che registrano un peggioramento. In sintesi la flessione del clima di fiducia dei consumatori sembra essere frutto di un’incertezza condizionata più dalle attese sullo scenario futuro del paese che dalla situazione attuale.

L’indice composito del clima di fiducia delle imprese regista una contrazione più marcata da 108,7 a 105,6, da imputare quasi interamente alle imprese dei servizi turistici (il cui indice crolla di 16,4 punti) e a quelle della grande distribuzione (-4,3 punti). Resta pressoché stabile il clima di fiducia delle imprese manifatturiere (-0,4 punti), proseguendo un percorso di forte stabilità dell’indice di fiducia iniziato a settembre 2017. Una nota positiva la consegna la crescita marcata (+ 5 punti) del clima di fiducia delle imprese di costruzione di edifici: un comparto che ha sofferto molto più degli altri la crisi” – conclude Poma.

Pubblicato in News
Pagina 1 di 5

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo. cookies